GIUGNO È IL MESE DELLA PASTA

Qui in Verdi Radici volevamo che giugno fosse il Mese della Pasta. Abbiamo cercato qualche scusa, una ricorrenza, un anniversario. Poi ci siamo detti: è il mese della pasta e va bene così. E lo abbiamo fatto durare anche più di un mese. Lo slogan che abbiamo scelto è

Non siamo fatti della stessa pasta


per ricordarvi che ci sono tanti tipi diversi di pasta, non tutti della stessa qualità e ovviamente non tutti dello stesso prezzo. Noi vi aiuteremo a distinguerli e a scegliere la pasta giusta per voi.

In questo articolo, ad esempio, vi abbiamo spiegato perché esistono paste da 0,59 euro/kg e paste da 8 euro/kg. Uno dei motivi è il grano Senatore Cappelli, sapete chi l'ha inventato? 
E tutta l'altra pasta con che grano è fatta? Qui c'è la risposta, una storia di energia nucleare e cobalto radioattivo.

Parliamo un po' di mangiare: qui vi raccontiamo come ottenere tutte le proteine che vi servono con un piatto di pasta, senza mangiare prodotti animali. Se poi volete qualche esempio, eccoli:  cavatelli coi fagiolipasta con le lenticchie (c'è anche la rucola, strano vero?).
  
Altre ricette dal magico mondo della pasta: raschiatelli ai pomodoriniinsalata fantasia di gigli, pesto di mandorle e zucchine, sugo veloce alle verdure, radicchio cipolla e basilico.

Curare il proprio benessere con la pasta? Si può. Ah, lo sapevate che esiste una religione che adora un Dio Spaghetto?

Sulla nostra pagina Facebook, inoltre, abbiamo pubblicato sette post sulle caratteristiche della buona pasta: fate attenzione alle lettere! Compongono una parola di senso compiuto: è un codice sconto del 20% da usare su Verdi Radici Shop: scopri come.